Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni

Azulejos di Lisbona: Il nostro itinerario alla scoperta delle 10 facciate più belle

Lisbona è una città magica, dove molto del suo fascino è legato alla sua architettura colorata e alla sua storia. Una caratteristica tipicamente portoghese sono le azulejos, piastrelle di ceramica decorate che iniziarono ad essere prodotte dalla metà dell'800 e impiegate per ricoprire le facciate degli edifici in città. Eccone 10 meravigliosi esempi.

Hai già visto le offerte hotel a Lisbona?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità

azulejos campo de santa clara lisbonluxfoto via lisbonlux.comCampo de Santa Clara, 124-125-126

Dislocato vicino al Pantheon e attiguo al mercato delle pulci cittadino, la Feira da Ladra, l'edificio è stato realizzato in stile romantico del tempo con ispirazioni barocche e gli azulejos che lo ricoprono sono una meravigliosa combinazione di blu, giallo e bianco, impiegati per realizzare le cornici e mimare busti al loro interno.

Largo Rafael Bordalo azulejosfoto via lisbonlux.comLargo Rafael Bordalo Pinheiro

Il palazzo si naconde nel cuore del Chiado, non distante dall'Elevador de Santa Justa, ed è completamente ricoperto di azulejos blu e gialli, raffiguranti immagini mitologiche quali la terra, l'acqua, l'agricoltura, la scienza, il commercio e l'industria. Al centro si può notare l'occhio creatore dell'universo in una simbologia densa e ricca di significato.

Fabrica Viuva Lamego Largo do Intendentefoto via lisbonlux.comFábrica Viúva Lamego - Largo do Intendente

A Largo do Intentente si trova l'edifico ricoperto di splendidi azulejos dai colori delicati, appartenente alla fabbrica di ceramica Viùva Lamego, che lo utilizza per le sue esposizioni artistiche. I decori piastrellati rappresentano piante e specie vegetali asiatiche, a rimando dei traffici commerciali del Portogallo con l'Oriente.

Fabrica de Ceramica Avenida Almirante ReisFábrica Viúva Lamego - Avenida Almirante Reis

Superata la via Avenida Almirante Reis, è possibile ammirare il palazzo principale della fabbrica di azulejos Viùva Lamego, dove le ceramiche vennero prodotte per molti anni e dove furono realizzati elementi che oggi ricoprono con superbo gusto la metropolitana di Lisbona.

Rua do Sacramento a Lapa Biblioteca de Arte flickrfoto di Biblioteca de Arte via flickrRua do Sacramento à Lapa, 24

L'edificio si individua facilmente fra l'edificio dell'ambasciata e il distretto di Lapa. Le sue finestre sono ricoperte di delicati azulejos, in parte con stile barocco e in parte ispirato all'art nouveau e il palazzo è un evocativo esempio del periodo romantico portoghese.

azulejos rua do possolo lisbonluxfoto via lisbonlux.comRua do Possolo, 76

Situato nel distretto di Lapa in Rua do Possolo, 76, il palazzo ospita l'ambasciata della Finlandia e delle Azzorre ed è ricoperto di semplici ma dolci azulejos, realizzati con colori spiccatamente marini.

azulejos sao domingos lapa dimitriganzelevitch.blogspotfoto via dimitriganzelevitch.blogspotRua de São Domingos à Lapa, 43-45

Per scoprire questo piccolo gioiello di architettura portoghese è necessario prendere il trafficato tram 25, quindi scendere addentrarsi alla scoperta di un edificio minuto, che purtroppo è sovrastato da un palazzo adiacente di nuova costruzione. Il viaggiatore attento può però scoprire la sua meravigliosa facciata, ricoperta di azulejos inneggianti alla natura e a soggetti botanici di rara bellezza.

Azulejis Rua do Milagre de Santo Antoniofoto via misslisb.wordpress.comRua do Milagre de Santo António, 14

La facciata di questo edificio, che si può fotografare e ammirare dalla vista del Castello di Lisbona raffigura un soggetto religioso, ovvero il miracolo dei pani e dei pesci, dell'acqua tramutata in vino e dell'asino. Si tratta di un tripudio di raffigurazioni simboliche, perfettamente riproposte in chiave romantica.

fachada azulejos cruzes da sefoto via dimitriganzelevitch.blogspot.comRua das Cruzes da Sé, 13-15

Questa facciata si trova vicino alla cattedrale di Lisbona ed è ricoperta di azulejos dal 1918. Si tratta di un'antica fabbrica di bilance e il tema riportato dalle piastrelle rimanda al 'peso', in un tripudio di azulejos realizzate con i candidi colori del bianco e dell'azzurro.

Azulejos Rua das Janelas Verdes patrimonioculturalfoto via patrimoniocultural.ptRua das Janelas Verdes, 70-78

L'edificio affaccia nella strada che conduce al museo di Arte Antica ed è completamente ricoperto di meravigliosi azulejos dove spicca il tono del giallo sole. Le decorazioni sono ispirate all'Art Nouveau e lo stile è un po' più moderno rispetto ai rimandi romantici e barocchi, ma ugualmente scenografico e denso di fascino.

Delicati ma spesso complessi da decifrare, gli azulejos sono un simbolo della città e meritano di essere scoperti con calma, passeggiando fra le intricate vie del centro e ammirando una forma d'arte unica, che sa rendere Lisbona ancor più affascinante ed eterea.

  • Foto copertina via commons.wikimedia.org
Quanto ti è stato utile questo articolo?
  • Per niente
  • Non molto
  • Abbastanza
  • Molto
  • Estremamente
Valutazione media di 9 persone
Valeria Martalò, laureata in Filologia Classica, classe 1989. Appassionata di viaggi, amante della natura, crede fermamente che bisogna far diventare il mondo un posto migliore.

Commenti

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Alloggi a Lisbona per tipologia

VIVI Lisbona è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0