Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni

Alfama: Il quartiere più antico di Lisbona

Visita il Quartiere più antico di Lisbona con un tour guidato da 5 Scopri le offerte

Il quartiere Alfama è un vero e proprio sogno ad occhi aperti per fotografi e turisti; visitarlo vuol dire girovagare tra gli odori, i suoni e l'architettura medievale della vecchia Lisbona. Le sue strette e tortuose stradine lo rendono il luogo più caratteristico della capitale portoghese, dove sarà facilissimo respirare l'anima di Lisbona.

Stai cercando un albergo ad Alfama?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità
Informazioni

Alfama Sao VicenteUn quartiere antichissimo

Il quartiere Alfama è situato in quello che è lo spazio tra il fiume Tago ed il castello di São Jorge; il suo nome viene dall'arabo “Al-hamma” (bagno) per via delle sorgenti calde che si trovano in questa zona. Le mani che hanno dato la vita a questo luogo furono quelle dei romani e dei visigoti, ma furono gli arabi a conferirgli l'atmosfera magica che perdura ancora oggi, ed a progettare la fitta rete di stradine.

I resti delle due popolazioni dominanti, arabi e romani, sono visibili e presenti, ed infatti, passeggiare per l'Alfama, equivale ad un viaggio indietro nel tempo tra piccole piazze, chiese e casette bianche con balconi in ferro battuto ornati dai fiori.

Cosa vedere nel quartiere Alfama

Uno dei principali siti di interesse storico di tutta Lisbona lo troviamo proprio nell'Alfama: il Castello di São Jorge, interamente medievale e dalle cui terrazze si gode di una vista più unica che rara. Nella zona occidentale del quartiere c'è la Cattedrale di Lisbona, o Chiesa di Santa Maria Maggiore, la più antica della capitale portoghese, con una facciata in stile romanico, due torri campanarie e due organi antichissimi. Degno di visita è anche il Pantheon Nazionale con una bellissima pavimentazione in marmo colorato, ed una cupola alla quale si accede tramite un ascensore.

Pantheon

Nell'Alfama troviamo due principali miradouros, le famose terrazze di Lisbona da cui ammirare la città: il miradouro de Santa Luzia e quello das Portas do Sol; nei pressi di quest'ultimo è sito il Museo di Arti Decorative di Lisbona. Da non perdere è anche il Museo del Fado, un luogo dedicato alla storia del fado, la musica che caratterizza Lisbona; inoltre, fate un salto alla Casa dos Bicos costruita sullo stile degli antichi palazzi veneziani, ed i cui interni sono occupati dalla fondazione dedicata a Saramago, premio Nobel per la letteratura. Un'altra dritta è il Museo Nazionale dell'Azulejo, uno dei più importanti musei portoghesi, contenente una singolare collezione dedicata all'azulejo, la particolare ceramica esclusivamente appannaggio della cultura portoghese.

Alfama 2Cosa fare nell'Alfama

Nel quartiere Alfama la cosa principale è passeggiare perdendosi tra le sue viuzze. Alle prime ore del mattino troverete le donne che vendono il pesce direttamente dal loro uscio di casa, una scena totalmente tradizionale e caratteristica dell'intera Lisbona, mentre il martedì ed il sabato mattina fate un salto al mercato di Santa Clara, un pittoresco mercatino delle pulci ottimo per souvenir originali.

La parte bassa dell'Alfama vi sorprenderà con le varie costruzioni in stile gotico manuelino, e da qui potrete arriva alla Praça do Comércio, una piazza bellissima che versa direttamente sulle sponde del fiume Tago, uno spettacolo unico.
Di fronte alla stazione di Santa Apollonia, ai piedi della collina dell'Alfama, c'è la zona del Jardim do Tabaco, uno dei posti più cool della città con i suoi locali notturni, ristoranti alla moda e negozi trendy, che contrastano con il paesaggio medievale.
Cosa fare di sera nell'Alfama? Andare in una delle innumerevoli tascas. Una tasca è una sorta di trattoria prettamente portoghese, dove si gustano cose genuine e tradizionali, si beve ginhinhas (liquore alle amarene tipico) e si ascolta il fado, la malinconica musica che caratterizza la cultura portoghese.

Tour e Attività

  • foto copertina di Sergio Morchon - galleria foto di Vincenzo Galliano per VIVI CITY
Quanto ti è stato utile questo articolo?
  • Per niente
  • Non molto
  • Abbastanza
  • Molto
  • Estremamente
Valutazione media di 16 persone
Volevo fare la chitarrista, e invece oggi sono traduttrice, writer e ghostwriter freelance, prestata alla nobile causa del travel blogging e del social media marketing.

Commenti

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Alloggi a Lisbona per tipologia

VIVI Lisbona è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0