Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
2

Lisbona con bambini: consigli e dritte per chi viaggia in famiglia

I migliori tour e attività per visitare Lisbona vivicity I migliori tour e attività per visitare Lisbona COMPARA I PREZZI

Colorata, romantica, piena di cultura e di storia, ma anche moderna e divertente, vi portiamo alla scoperta della Lisbona per bambini, per una vacanza a misura di famiglia nella Capitale sull’Oceano, con tante dritte per rendere il vostro viaggio con i più piccoli il più indimenticabile di sempre.

Bagnata dalle acque del fiume Tago e dall’Oceano Atlantico, Lisbona è una delle più belle capitali Europee, vivace e moderna, colorata e romantica, con una grande offerta culturale, paesaggistica, naturalistica e di intrattenimento, qualità che la rendono ideale anche per chi intende visitarla con i più piccoli, anche grazie al suo clima mite.

Non solo siti storici e museali, infatti, ma anche tante proposte ed attrazioni adatte anche ai bambini e che piaceranno tanto anche a mamma e papà. Curiosi di scoprire quali? 

Cosa vedere a Lisbona con bambini nel quartiere Bélem

Torre di Belém e Monumento alle Scoperte

Monumento per eccellenza della città, soggetto principale di cartoline e foto ricordo di ogni vacanza nella capitale portoghese, la Torre di Belém è oggi Patrimonio Unesco dell’Umanità e simbolo dell’età delle scoperte e del ruolo da protagonista che la città ebbe in quell’epoca.

torre di belem in famigliaLa Torre si può visitare e si può salire al suo punto più alto tramite una stretta scala a chiocciola, dove il flusso di visitatori in salita e discesa è regolato da un semaforo.

Da lassù la vista sul fiume tago e sul panorama circostante è da togliere il fiato. 

Una curiosità. La Torre fu fatta edificare proprio nel punto in cui salpò Vasco de Gama ed al suo interno si trova anche la Lower Battery, ex prigione politica che veniva utilizzata quando il re di Spagna governava anche il Portogallo.

PRENOTA IL BIGLIETTO A INGRESSO PRIORITARIO PER LA TORRE DI BELEM

Altro famoso simbolo della città, nelle vicinanze, è il Monumento alle Scoperte (Padrao dos Descobrimentos), dall’inconfondibile forma di caravella, alto 56 mt, sul quale sono raffigurati episodi illustri della storia portoghese. Si può salire sul punto più alto del monumento tramite un’ascensore.

Monastero dos Jerònimos

Già che siete in zona, non mancate la visita al Monastero dos Jerònimos, anch’esso Patrimonio Unesco, realizzato in stile manuelino e costruito per celebrare il ritorno di Vasco de Gama e la scoperta della rotta delle Indie.

Bellissimi il Chiostro e la Chiesa del Monastero, dove riposa Vasco de Gama, con le alte colonne decorate e stilizzate. Qui potrete rilassarvi e godervi, se siete fortunati da beccare una giornata di sole, il riflesso della luce sulle architetture bianco e miele del Monastero e la pace dei suoi giardini.

Non c'è dubbio, sia la Torre di Belém che il Monastero meritano una visita; e allora, potreste approfittare di un biglietto "combo" per risparmiare sul costo d'ingresso, saltare la fila in entrambe le attrazioni, e non solo. Il ticket include anche un tour nel quartiere Alfama.

BIGLIETTO COMBINATO SALTA LA CODA PER IL MONASTERO E LA TORRE DI BELEM 


Su e giù per Lisbona sullo storico Tram 28

Se progettate un viaggio a Lisbona con i bambini dovete assolutamente mettere in conto una corsa sul celebre Tram 28.

Electrico foto di Ann WuytsAndare in giro per gli acciottolati e ripidi vicoli della città non è proprio una “passeggiata”, anche e soprattutto per chi si muove con il passeggino e, ancora oggi, infatti, tanto i Lisboneti che i turisti prediligono muoversi con la funicolare o a bordo dei famosi tram gialli.

Non un semplice mezzo di trasporto, tuttavia, ma un vero e proprio viaggio nel passato e nella Lisbona più autentica.

Tanto più che la tratta percorsa da questo Tram tocca tutti i luoghi più importanti della città. Ma, come potrete immaginare, la fama del Tram 28 lo rende anche un mezzo di trasporto molto ambito, tanto che riuscire a salire a bordo può richiedere anche lunghi tempi di attesa (a volte anche 1 ora o più) che, soprattutto con i bambini, non è proprio un toccasana.

Il consiglio è, quindi, quello di prendere il Tram 28 direttamente dal suo Capolinea in Piazza Martim Moniz e poi o fermarsi al capolinea opposto in Campo Ourique, o scendere ad una delle fermate intermedie e poi riprenderlo appena possibile. 

Il biglietto singolo è disponibile ma se contate di salire e scendere più volte dal tram o dagli altri mezzi di trasporto nella stessa giornata, optate per il biglietto giornaliero.

TUTTI I TOUR DI LISBONA A BORDO DEL TRAM 28


Cosa fare al chiuso con i bambini a Lisbona: tra storia e natura

Oceanario di Lisbona, nel Parco delle Nazioni

Ecco un’altra tappa da non perdere per chi è a Lisbona con i bambini. L’Oceanario di Lisbona è uno dei più grandi acquari al mondo e testimonia la forte connessione della Capitale all’Oceano Atlantico.

Oceanario Lisbona 11Al suo interno potrete vedere da vicino circa 15.000 esemplari tra animali e piante, ospitando circa 450 specie diverse.

La visita richiede circa 2 ore e, se i bambini vogliono godersi meglio lo spettacolo o se semplicemente vorranno riposarsi un po’, potrete approfittare dei comodi divanetti posti dinanzi alle vasche. Inoltre, l’Oceanario di Lisbona organizza quasi sempre diverse attività dedicate alle famiglie.

L’Oceanario si trova all’interno del Parco delle Nazioni, spazio che fu realizzato per ospitare l’Expo del 1998. Questo luogo è ideale per trascorrere una piacevole giornata, o anche solo qualche ora, in famiglia, praticando sport, assistendo a spettacoli o, semplicemente, rilassandosi nei giardini.

BIGLIETTI E TOUR PER VISITARE L'OCEANARIO

Lisboa Story Centre: il museo interattivo che racconta Lisbona

Un’altra attrazione da non perdere è il Lisboa Story Centre, un centro interattivo all’interno del quale si viene completamente catapultati in un viaggio attraverso la storia della città. Il centro è suddiviso in più aree che raccontano le diverse epoche e momenti salienti della capitale lusitana, come il terribile terremoto che la colpì il 1° novembre 1755.

 Se l’idea vi stuzzica, vi basti sapere che la visita al Lisboa Story Centre richiede non più di 1 ora e che spesso ci sono delle esposizioni temporanee che non portano via molto tempo, ma che vale la pena di vedere. Il centro è aperto dal lunedì alla domenica dalle 10:00 alle 20:00.

I bambini al di sotto dei 5 anni non pagano il biglietto d’ingresso, mentre i bambini ed i ragazzi dai 6 ai 15 anni pagano la tariffa ridotta. In ogni caso, come sempre, è consigliabile per voi e per i vostri figli premunirvi di biglietto in anticipo, per evitare si aspettare in coda in biglietteria sul posto.

BIGLIETTI D'INGRESSO PER IL LISBOA STORY CENTRE


Lisbona con i bambini tra avventura e scoperta

Zoo di Lisbona ed Adventure Park, per gli instancabili dell’avventura

L’offerta naturalistica della capitale lusitana non si ferma all’Oceanario. Un’altra esperienza super consigliata per chi visita Lisbona con i bambini è la visita al Jardim Zoologico della città.

zoo di lisbona delfinoSituato proprio nel centro città, lo Zoo di Lisbona ospita numerose varietà di specie animali al mondo, dalle tigri di Sumatra ai leoni, alle giraffe ed agli elefanti della secca Savana Africana.

Insomma, un viaggio intorno al mondo animale, senza spostarsi da Lisbona. Quindi aspettatevi di vedere anche scimpanzè, gorilla, pellicani e lemuri. E anche lo spettacolo acquatico dei delfini!

Ecco alcuni consigli e dritte per chi visita lo zoo con i bambini:

  • All’interno del Giardino zoologico sono presenti aree picnic dove potersi fermare per consumare un pranzo o uno snack veloce, necessario soprattutto per i più piccoli. Potete portarvi snack e bevande da fuori oppure acquistarli in uno dei punti ristoro antistanti l’ingresso del parco.
  • Troverete anche le toilets con tutto l’occorrente per il cambio pannolino.
  • E se non riuscite a tirar fuori i bambini dallo zoo a fine visita, per il loro entusiasmo, lo shop dello zoo potrebbe aiutarvi nell’impresa. In alternativa potrete proporre The Animax, un piccolo parco divertimenti accanto allo zoo ad ingresso completamente free.

ACQUISTA I BIGLIETTI PER LO ZOO DI LISBONA

E se voi ed i vostri figli non ne avete abbastanza di natura ed avventura, sappiate che a Lisbona c’è l’Adventure Park, un bellissimo parco dove poter praticare piccole arrampicate su alberi, pareti e passeggiare su ponti tibetani ed alberi, in totale sicurezza, ma sentendosi dei veri esploratori delle foreste.


A spasso nel quartiere Alfama fino al Castello Sao Jorge

Doveroso tagliarsi una giornata per esplorare il quartiere dell’Alfama, il più antico della città e l’unico rimasto quasi indenne al terremoto del 1755, grazie alla sua posizione elevata.

Girare tra i suoi vicoletti stretti e variopinti piacerà tanto anche ai bambini, che resteranno incantati alla vista di alcuni degli azulejos, le tipiche piastrelle in ceramica decorata della città e dell’intero Portogallo. Potrete giocare con loro a chi individua le azulejos più originali e a scattarvi simpatiche foto di famiglia dinanzi agli edifici meglio decorati.

Percorrendo le sue stradine, arriverete inevitabilmente al Castello di Sao Jorge, che sovrasta il quartiere dell’Alfama dalla collina più alta della città, da cui si gode di una vista spettacolare. Fu costruito dai Mori nell’XI secolo, ma nel XIII fu convertito in Palazzo Reale, qui, infatti, venivano proclamati i re. Nei secoli successivi, invece, acquisì una maggiore rilevanza militare.

Castello Sao Jorge 21Oggi è possibile visitare i cortili, le torri e le mura del castello, ma l’aspetto che attira di più i visitatori quassù è il panorama unico di cui si può godere sul fiume Tago e l’intera città, probabilmente il più mozzafiato.

I bambini si divertiranno a far finta di sparare dai cannoni lungo le mura!

Curiosità. Il Castello di Sao Jorge è aperto 7 giorni su 7 ed in una delle sue torri c’è una camera oscura da cui si può vedere Lisbona ed i suoi angoli più remoti a 360°.

I MIGLIORI TOUR PER SCOPRIRE L'ALFAMA E IL CASTELLO DI SAO JORGE

  • Oltre al Belvedere del Castello, nel quartiere dell’Alfama ci sono diversi miradourosterrazze panoramiche sulle quali fermarsi ad ammirare la vista e a rilassarsi e riposare per un po’. Tra queste vi consigliamo il Miradouro di Santa Luzia, dove troverete diverse panchine dove potervi ritagliare qualche minuto di relax.

Una crociera sul fiume Tago

Il fiume Tago è talmente esteso da sembrare fondersi con l’Oceano, i bambini ameranno sentirne le storie e soprattutto l’idea di navigarlo a bordo di una delle tante crociere.

Le proposte sono davvero tante ed entusiasmanti, dalla crociera al tramonto lungo le rive del fiume a quella per avvistare i delfini. E non solo, la scelta è davvero ampia, tanto da poter prenotare anche una crociera privata.

Proponete l’idea ai vostri bambini e provate a scegliere insieme l’opzione che fa al caso vostro. Sarà la ciliegina sulla torta di una vacanza davvero speciale!

CROCIERE E TOUR IN BARCA SUL FIUME TAGO


Altre idee su cosa fare con i bambini a Lisbona

Pavilhao do Conhecimento - Ciencia Viva

Per i bambini amanti della scienza e della scoperta, vi consigliamo anche questo museo della scienza interattivo che offre numerose attività e mostre per bambini di tutte le età, che potranno sentirsi paleontologi per un giorno, tra esperimenti e tante altre iniziative ludico-didattiche.

  • Se siete in zona Oceanario e vi stuzzica l’idea, lo trovate proprio a pochi metri di distanza.

Kidzania, una città in miniatura

Altra chicca è Kidzania, una città in miniatura pensata per i bambini ed i ragazzi fino ai 15 anni, ma anche oltre. Qui i vostri ragazzi potranno sperimentare com’è la vita degli adulti, muovendosi tra strade, uffici, negozi e svolgere circa 60 lavori. Divertente ed educativo.

Museo Nazionale delle Carrozze

Un piccolissimo museo, ma se siete amanti del genere, potreste prenderlo in considerazione. Custodisce una collezione davvero unica di carrozze d’epoca ed ai vostri cavalieri e principesse potrebbe piacere davvero tanto.

L’Elevador de Santa Justa e il Convento do Carmo

Altra importante attrazione di Lisbona, è il più famoso degli ascensori esterni di Lisbona. Per i vostri bambini sarà davvero uno spasso fare un giro su questo speciale ascensore, tramite il quale potrete raggiungere ed accedere al Convento do Carmo, la chiesa senza tetto (colpito dal terremoto del 1755), che vi regalerà sensazioni uniche solo alzando gli occhi al cielo.


Lisbona con i bambini: dritte e consigli utili

Lisbona è una città piena di vita e di storia, offre molto alle famiglie con i bambini, ma di certo non è facile da girare, soprattutto per chi viaggia con bambini piccoli o con i passeggini.

Come più volte abbiamo detto in questo articolo, Lisbona è tutto un sali e scendi su e giù per le colline su cui si sviluppa e i vicoli stretti ed acciottolati di certo non facilitano la cosa. Se può essere faticoso per gli adulti, figuriamoci quanto possa esserlo spingendo un passeggino o per i bambini camminare tanto su questi percorsi!

  • Il consiglio è, quindi, quello di sfruttare i mezzi di trasporto più comuni, come il tram o la funicolare. Le varie linee fermano nei punti principali della città.
  • Per quanto riguarda l'alloggio, sarebbero consigliabili hotel ubicati nella parte centrale bassa della città, dove non ci sono tante salite e discese da fare e dove non è necessario prendere ogni volta i mezzi pubblici. Scoprite i nostri consigli su dove dormire a Lisbona con i bambini.

Un altro consiglio è quello di farsi furbi ed evitare code alle biglietterie dei principali musei ed attrazioni della capitale, perché, soprattutto nei periodi di maggiore affluenza, ci si potrebbe trovare a dover sopportare file lunghissime, mossa falsa con i bambini. Munitevi, quindi, di biglietti salta coda che potrete acquistare comodamente in poltrona da casa prima di partire.

Lisbona è “stretta”, sono stretti i vicoli, sono piccoli i mezzi di trasporto su cui trovare posto a sedere è difficilissimo, sono piccoli i locali ed i ristoranti e vi risulterà difficile trovare posto per il passeggino, ma questo non deve spaventarvi, perché ristoratori e camerieri sono sempre disponibili ad aiutare le famiglie ospiti. E, anche se difficilmente troverete disponibili menù bambini, tuttavia la cucina portoghese vi consentirà di trovare sempre e comunque qualche pietanza adatta ai più piccoli.

  • In ogni caso, munitevi sempre prima di ogni visita di snack e vivande per sopperire ad ogni necessità dei vostri bimbi. E godetevi Lisbona, perché è un gioiello unico che rimarrà nel cuore di tutti voi.

Se avete altre esperienze da fare con i bambini a Lisbona, suggeritecele qui sotto e se, invece, state programmando il vostro viaggio a Lisbona in famiglia diteci quale di queste attività non volete proprio perdervi.

Quanto ti è stata utile questa guida?
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI Lisbona è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0